Federica Galloni ad Askanews sul futuro delle periferie

 

Rigenerare le periferie a partire dalla cultura”, questo il tema centrale dell’intervista di Askanews a Federica Galloni, Direttore Generale della DGAAP del Ministero per i beni e le attività culturali, con la giornalista Caterina Parise.

Nell’intervista si è discusso il ruolo della cultura come leva per lo sviluppo e la crescita del Paese, e soprattutto per la riqualificazione delle aree periferiche urbane. A questo proposito, Federica Galloni ha ricordato le scelte che hanno portato all’organizzazione del convegno “Futuro periferie. La cultura rigenera” proprio nella periferia romana di Tor Sapienza, sottolineando che “la più grande innovazione è quella di partire dalle proposte bottom up, coinvolgendo dal basso i cittadini in un processo partecipato”.

L’impegno del Ministero nella valorizzazione di questi aree è segnato anche dalla decisione di istituire la Direzione Generale Arte, Architettura Contemporanee e Periferie Urbane. La sfida del futuro è quella di arrivare considerare la cultura e l’innovazione non come una voce di spesa, ma come elementi fondamentali per lo sviluppo, anche a livello europeo.

Per questo, durante il dialogo con la giornalista Federica Galloni ha ricordato i risultati delle ricerche che hanno interessato le principali aree metropolitane italiane per indagare le caratteristiche delle periferie. Queste costituiscono territori con caratteristiche diverse, ma che possono rinascere proprio dalla cultura e da scelte che mettano al centro il valore delle comunità locali.