La DGAAP lancia “Prendi parte”, il nuovo bando per promuovere la rinascita delle periferie

 

Continua l’impegno della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (DGAAP) del MiBACT, diretta da Federica Galloni, per promuovere progetti di inclusione sociale e per la rinascita delle periferie urbane.

È questo l’obbiettivo che si propone “PRENDI PARTE! Agire e pensare creativo”, l’iniziativa che finanzierà lo sviluppo di progetti culturali e attività creative nelle aree caratterizzate da marginalità economica e sociale.

Il Direttore Federica Galloni spiega che “Con ‘PRENDI PARTE!’ la DGAAP conferma il proprio impegno per favorire l’accesso alla cultura anche a chi ha meno opportunità e vive nei territori periferici, e per contribuire alla crescita culturale del Paese”.

Al bando potranno partecipare istituzioni culturali pubbliche e private, senza scopo di lucro, dedicate alla creatività contemporanea e situate nelle periferie urbane, con progetti di crescita sociale e culturale che coinvolgano i giovani (e in particolare i giovani NEET, che non studiano né lavorano).

Le proposte dovranno coinvolgere come partner almeno un ente del Terzo settore e prevedere una programmazione di attività su un arco di almeno 6 mesi, concepite a partire dalle esigenze del contesto territoriale. La DGAAP ha messo a disposizione risorse per un totale di 600mila euro, per un massimo di 60mila euro per ogni progetto.

“Prendi parte” si aggiunge a programmi come “Arte alla Luce” e “Scuola: Spazio Aperto alla Cultura”, pensati per investire sull’energia creativa dei giovani e per ampliare l’offerta culturale e artistica a disposizione di tutti i cittadini.

Leggi l’articolo su Artribune.